Lezioni dagli archivi di Architettura

Responsabili scientifici: Simone Barbi (Dipartimento di Architettura di Firenze) e Lorenzo Mingardi (Dipartimento di Architettura di Firenze)

Il progetto intende promuovere nuove letture sui materiali custoditi negli archivi di architettura del Novecento, conservati in Toscana. I contributi scientifici serviranno ad inquadrare le opere realizzate come paradigma di un fare tipicamente italiano in cui il progetto si è rivelato efficace e imprescindibile strumento di sintesi tra l’autonomia dell’autore, la sperimentazione costruttiva e il radicamento ai caratteri dei luoghi. Uno studioso di Storia dell’architettura si occuperà della figura dell’architetto dal punto di vista storico-critico, mentre uno studioso di Progettazione si dedicherà all’analisi compositiva di un’opera specifica. In ogni incontro le due letture specifiche, compositiva e storica, si concentrano sull’analisi dei caratteri compositivi e costruttivi di un'opera realizzata in Toscana nel 900 e sulla ricerca del suo autore, evidenziandone il contributo alla cultura del progetto architettonico e urbano.


Comitato scientifico

  • Andrea Aleardi (Fondazione Giovanni Michelucci)
  • Simone Barbi (DIDA Firenze | Responsabile scientifico)
  • Mario Bevilacqua (DIDA Firenze)
  • Alessandro Brodini (DIDA Firenze)
  • Federico Bucci (Politecnico di Milano)
  • Riccardo Butini (DIDA Firenze)
  • Francesco Cacciatore (Università Iuav di Venezia)
  • Fabio Capanni (DIDA Firenze)
  • Chiara Cappuccini (Archivio di Stato di Firenze)
  • Emanuela Ferretti (DIDA Firenze)
  • Gianna Frosali (Biblioteca di Scienze Tecnologiche | UNIFI)
  • Cecilia Ghelli (AAA/Italia - Associazione nazionale Archivi Architettura Contemporanea)
  • Roberto Masini (Ordine Architetti Firenze)
  • Lorenzo Mingardi (DIDA Firenze | Responsabile scientifico)
  • Tomaso Monestiroli (Politecnico di Milano)
  • Monica Nocentini (Soprintendenza archivistica e bibliografica toscana)